Dip.to TeSAF

In caso di utilizzo di sostanze cancerogene e/o mutagene

L'impiego di alcune sostanze cancerogene e mutagene impone l'obbligo di compilare la scheda individuale di esposizione.

Le sostanze mutagene e cancerogene, per cui bisogna curare la tenuta della registro di esposizione individuale, sono quelle che presentano nella scheda di sicurezza almeno uno di questi codici, secondo la vecchia classificazione:

codice di rischio R45 (può provocare il cancro);
codice di rischio R49 (può provocare il cancro per inalazione);
codice di rischio R46 (può provocare alterazioni genetiche ereditarie).

a cui corrispondono i seguenti codici di pericolo secondo la nuova classificazione (Regolamento (CE) n. 1272/2008 REACH):

H340 (può provocare alterazioni genetiche);
H341 (Sospettato di provocare alterazioni genetiche);
H350
(può provocare il cancro);
H351
(Sospettato di provocare il cancro)

Vecchia classificazione

 

Categoria 1 R45(R49)/R46

Categoria 2 R45(R49)/R46

Categoria 3R40/R68

 

Sostanze riconosciute cancerogeno/mutagene per l’uomo

Sostanze considerate cancerogeno/mutagene per l’uomo

Sospette cancerogeno/mutagene per l’uomo

 

 

 

Nuova classificazione (CLP)

 

Categoria 1 H350/H340

Categoria 2 H351/H341

 

Categoria 1A

Categoria 1B

Categoria 2